IN VOLLEY 96 VINCE in Under 13 ed accede alle Semifinali in Under 14

 
Riassunto delle puntante precedenti
 
 
CAMPIONATO UNDER 13
Primo appuntamento a Foglizzo il 18 gennaio scorso. Le ragazze di Daniele e Sara affrontano le padrone di casa della “Fogliezese-Montanaro” e successivamente il “Cus Alpignano” imponendosi in entrambe le partite con un secco 3-0.
Altra trasferta a Moncalieri domenica 1°febbraio. Questa volta le avversarie sono il Dravelli e il Parella 97. Il punteggio è sempre di 3 set a 0 a favore dell’InVolley, ma indicativi sono i totali dei punti subiti: 24.
A Cambiano, domenica 15 febbraio, affrontiamo la squadra “Pallavolo Pinerolo Rosa” e “Torino Rossa”; altre due vittorie con il punteggio di 3-0.
La prima fase del girone si conclude con le nostre ragazze prime in classifica a punteggio pieno.
 
 
CAMPIONATO UNDER 14
Con il quarto posto nella classifica generale della seconda fase del campionato, l’Involley 96 passa automaticamente ai quarti di finale e si ritrova come avversaria una vecchia conoscenza: “Lilliput Bianca”.
Primo scontro sabato scorso a Settimo T.se
Che partita!
Primo set a favore delle avversarie, ma giusto di misura; il set finisce infatti 26-24.
Si vince il secondo 25-20 sudando punto su punto.
Il terzo set è di nuovo a favore delle ragazze del Lilliput, ma capitan Giò e company non hanno intenzione di mollare.
Lo dimostrano nel quarto set che vincono facilmente 25-14.
Si va al tie-break: le due compagini lottano spalla a spalla tutto il set, ma nel momento clou esce fuori la grinta e la determinazione e l’Involley 96 strappa il set e la vittoria finale.
 
CRONACA DI UN LUNGO WEEK-END
Sabato 28 febbraio
Ci troviamo a Torino per il primo concentramento della seconda fase del campionato Under 13.
Prima partita contro il Cus Alpignano. Vinciamo 3 a 0 ma il gioco espresso non è stato un granchè.
Seconda partita contro le padroni di casa del Lasalliano che battiamo 3-0 continuando a non brillare per il gioco.
  
Domenica 1 marzo
Partita di ritorno dei quarti di finale contro il Lilliput Bianca.
Che non fosse uno scherzo lo abbiamo intuito nei primi scambi del primo set. Le nostre avversarie allungano facilmente il passo e in un men che non si dica ci ritroviamo in svantaggio15-9. Con fatica inizia l’inseguimento e le agganciamo sul 16 pari. Ma le nostre avversarie perdono la lucidità nell’impostare il gioco e noi ne approfittiamo vincendo il set a 25-21.
Il secondo set ha un andamento stranissimo. Pur non giocando bene le nostre ragazze si portano in vantaggio fino ad un parziale di 16-11. A questo punto qualche nostra imprecisione di troppo e due decisioni discutibili dell’arbitro determinano la sconfitta del set 25-27.
Le nostre ragazze sentono molto la partita ed anche il terzo set non inizia nei migliori dei modi. Il Lilliput però sbaglia più di noi e dopo 22 minuti di gioco il set si conclude a nostro favore 25-18.
Dopo i primi scambi del quarto set la frazione di gioco sembrava destinata a concludersi a favore delle nostre avversarie. Sempre dietro distaccate di sei lunghezze. Sul 17-11 a nostro sfavore cerchiamo di recuperare lo svantaggio, anche psicologico, sulle avversarie. Ma anche il Lilliput entra in crisi e nel giro di pochi minuti si fa raggiungere e il punteggio si porta sul 23-23.
Prima un “ace” ed infine finalmente un attacco degno di nota delle nostre ragazze, determinano la vittoria sul Lilliput per 3-1 ed il passaggio alle semifinali del campionato Under 14.
Che dire di più: grazie a tutte a partire dal nostro capitano Giorgia, alle nostre alzatrici Diletta e Mara S. e Mara L. a Martina, Alice, Simona, Ludovica, Bianca, Katia ed Elisa.
Un messaggio ai coaches:”il fine giustifica i mezzi” ed intanto è derby.
Ai dirigenti accompagnatori: “Occhio ai saldi per cassette porta oggetti e porta bottiglie”
Ai genitori: “vogliamo la ola”
E al segnapunti: “prenditi qualche goccia di Ansiolin”
                                                                                              Con affetto zia Paola