Categoria: Tornei

1° TROFEO “DESA” 10° MEMORIAL “GIOVANNA E ROBERTO CASALI” TORNEO NAZIONALE DI PALLAVOLO GIOVANILE

1° TROFEO “DESA”
10° MEMORIAL “GIOVANNA E ROBERTO CASALI”
TORNEO NAZIONALE DI PALLAVOLO GIOVANILE FEMMINILE
CATEGORIE UNDER 12 – UNDER 13 – UNDER 14
CHIERI, CAMBIANO, PINO, SANTENA 30-31 MARZO 2018
CLASSIFICA FINALE PER CATEGORIA:
UNDER 14:
1) VERO VOELLEY SAUGELLA MONZA
2) L’ALBA VOLLEY
3) PICCO VOLLEY LECCO
4) CARRARESE VOLLEY
5) POGGIO IN VOLLEY PUNTOZERO 2004
6) TICINO VOLLEY

UNDER 13:
1) L’ALBA VOLLEY
2) POGGIO IN VOLLEY PUNTOZERO 2005
3) VOLLEY ALMESE
4) LUNEZIA VOLLEY
5) TEAM VOLLEY BRIANZA
6) VERO VOLLEY SAUGELLA MONZA
7) UNIONVOLLEY PINEROLO
8) PAVIC ROMAGNANO
9) PALLAVOLO PICCO LECCO
10) FENERA CHIERI ‘76
11) EURORIPOLI FIRENZE
12) PINO VOLLEY

UNDER 12:
1) VALLE BELBO CANELLI
2) L’ALBA VOLLEY
3) BRACCO PRO PATRIA VOLLEY MILANO
4) LILLIPUT SETTIMO
5) POGGIO IN VOLLEY PUNTOZERO 2006/2007
6) FORTITUDO OCCIMIANO
7) VOLLEY BUGGIANO
8) EL GALL GRINZANE CAVOUR
9) TEAM VOLLEY BRIANZA
10) VOLLEY ALBENGA
11) PALLAVOLO PICCO LECCO
12) POGGIO IN VOLLEY PUNTOZERO 2007/2008

PREMI SINGOLI:

UNDER 14:
MVP:​​​​GIULIANA DOMINIKA ​VERO VOLLEY MONZA
MIGLIOR ATTACCO:​​CRESPI ALICE​​​VERO VOLLEY MONZA
MIGLIOR DIFESA:​​FATIGUSO AURORA​​VERO VOLLEY MONZA
MIGLIOR PALLEGGIO:​BERETTA MARTINA​​VERO VOLLEY MONZA

UNDER 13:
MVP:​​​​BIANCO FRANCESCA​​L’ALBA VOLLEY
MIGLIOR ATTACCO:​​PALUMBO SARA​​POGGIO IN VOLLEY PUNTOZERO 2005
MIGLIOR DIFESA:​​PREKDUCAJ SONIA​​POGGIO IN VOLLEY PUNTOZERO 2005
MIGLIOR PALLEGGIO:​AIMONE MARTA​​POGGIO IN VOLLEY PUNTOZERO 2005

UNDER 12:
MVP:​​​​DI MASSA FRANCESCA​VALLE BELBO CANELLI
MIGLIOR ATTACCO:​​MONTALDI CECILIA​​FORTITUDO OCCIMIANO
MIGLIOR DIFESA:​​PECCHENINO ARIANNA ​L’ALBA VOLLEY
MIGLIOR PALLEGGIO:​SPAGARINO SIMONA​​VALLE BELBO CANELLI

Circa mille persone presenti nelle finali e successive premiazioni, fatte anche da giocatrici del Fenera Chieri , dal direttore tecnico Max Gallo e dall’allenatore Luca secchi.
Nei 3 giorni un totale di 99 partite per le 30 squadre partecipanti e soprattutto tanto entusiasmo ed un livello tecnico superiore ad ogni apsettativa.
In under 14 si sono visti incontri di valore assoluto: la finale L’Alba – Vero Volley vedeva di fronte due possibili protagoniste in Piemonte e Lombardia delle rispettive fasi regionali; l’under 13 ha offerta una finalissima dai contenuti tecnici ed agonistici molto elevati, con le locali dell’In Volley (prive per uno sfortunato infortunio pre-partita) di una delle protagoniste, Beatrice Perfetto, ma capaci di sfiorare la vittoria, superati al fotofinish dalla tenace L’Alba Volley.
Mentre nella categoria under 12 la grossa sorpresa è stata il Canelli vincitore al terzo set su un’ Alba finalista in tutte le tre categorie.
Nei premi singoli la parte del leone l’ha fatta il Vero Volley con un bel poker in under 14, ma anche l’In Volley ha messo in mostra alcuni dei suoi gioielli under 13, dal palleggio Marta Aimone, all’attaccante Sara Palumbo, ad una Sonia Prekducaj (classe 2006!) sempre più sorprendente in ogni reparto, premiata come miglior difesa, da in discussione anche come miglior attacco e miglior giocatrice !
Risultati delle finali:
under 14:
vero volley monza – l’alba volley: 2-0 (25-19; 25-17)

under 13:
L’alba Volley – Poggio In Volley Puntozero 2005: 2-1 (25-15; 19-25; 15-13)

Under 12:
valle belbo canelli – L’alba volley: 2-1 (25-22; 15-25; 15-12)

POGGIO IN VOLLEY PUNTO ZERO 2004:
Rinaldi, Zuccarello, Pistis, Adriano, Gramaglia, De Palo, Mosso, Di Marzio.

POGGIO IN VOLLEY PUNTOZERO 2005:
Aimone, Prekducaj, Palumbo, Perfetto, Piserchia, Batte, Savio, Rattalino, Ghirardello, Des Ambrois

Poggio in volley Puntozero 2006/2007:
Casale, Gambino, Marchisio, Ferro, Paleologo, Aghemo, Baccan, Molino, Maggio, Marchesotti, Carbone, Martorano.

POGGIO IN VOLLEY PUNTOZERO 2007/2008:
Moro, Saggese, Carrara, Marchiaro, Tozzoli, De Filippi, Marotta, Petruzzi, Serra, Soldano, Zuccarello
Di seguito i link alle foto!

https://drive.google.com/folderview?id=1to8uQvbjXmXUJSa6GEUluPAVdOXX0CGg

https://www.amazon.it/clouddrive/share/Xi6KVw4ITP8UC01kcqsAf5LfoZEJmUjjixhepkrlynN

Trofeo Volley star “Pasticceria DAF” Under 13 e Under 12 femminile.

Bel successo della manifestazione di volley giovanile organizzata dall’In Volley in collaborazione con G.S. Pino e Santena ’95 in 5 impianti della zona: Palafolis e Palestra di piazza Municipio a Pino Torinese, Palapininfarina a Santena, palestra Solare a Cambiano e Palazzetto di Poirino.
Nella categoria Under 13 (a nove squadre) successo netto della Poggio In Volley Puntozero 2005 in finale con l’Almese e quarto posto per il Fenera Chieri ’76. Premi individuali per Marta Aimone (miglior palleggio) e Sonoa Prekducaj (MVP).
Nell’under 12 (quadrangolare) vince Poggio In Volley Puntozero 2006/2007 in finale con la stessa Almese e terzo e quarto posto rispettivamente per Poggio In Volley Puntozero2007/2008 e Fenera Chieri ’76.
Premi per Giorgia Gambino (palleggio), Kemily Martorana (battuta) e Sarà Casale (MVP).

Poggio In Volley Puntozero 2005:
Aimone (cap.), Batte, Perfetto, Palumbo, Ghirardello, Prekducaj, Savio, Piserchia, Rattalino.
All.: Trinchero vice: Barison
T.m.: Robella

Poggio In Volley Puntozero 2006/2007:
Baccan, Carbone, Gambino, Marchisio, Marchesotti, Paleologo, Martorano, Molino, Aghemo, Maggio, Scapolo.
All.: Ollino vice: Bevilacqua

A.I.D.M.E.D. – Una bella iniziativa per un bel torneo!

A Pino Torinese per il 1’ Trofeo Star – Pasticceria DAF troverete lo stand di A.I.D.M.E.D. associazione che raccoglie fondi per la ricerca scientifica. Offrirà caffè ad offerta libera.

Conosciamoli meglio:

La Distrofia Muscolare di Emery-Dreifuss è una malattia genetica che nasce dalla mutazione del gene LMNA. Provoca danni evidenti sia nei muscoli scheletrici che nel muscolo cardiaco. Si manifesta durante l’infanzia o nei primi anni dell’adolescenza. Nei casi più gravi, la malattia si rende evidente già alla nascita.

Se non è diagnosticata in tempo e non si adottano opportune misure terapeutiche, può comportare morte improvvisa per problemi cardiaci.

Le attuali terapie cardiologiche e polmonari consentono di alleviare i disagi e proteggono dai rischi più gravi.

Tuttavia, oggi, non esiste ancora una cura.

Per questo abbiamo fondato l’A.I.D.M.E.D. Onlus, un’associazione non lucrativa di utilità sociale, che ha lo scopo di coinvolgere tutte le persone affette da questa malattia e tutti quelli che vogliono sostenerci, costruendo una rete di solidarietà e sostegno nei momenti difficili. È importante non rimanere soli davanti alla malattia.

Un obiettivo fondamentale dell’associazione è quello di sostenere i progetti di ricerca su queste mutazioni genetiche. La situazione attuale vede il taglio di molte risorse dedicate alla ricerca da parte delle istituzioni, quindi, chi più di noi può essere motivato e determinato nel sostenere chi sta cercando di trovare una cura per questa patologia?

AIDMED quindi organizza iniziative benefiche volte alla raccolta di fondi per finanziare alcune ricerche già in corso. Ma il cammino è ancora lungo. Più contributi riusciremo a raccogliere, più velocemente gli obiettivi di questi progetti di ricerca diventeranno realtà concrete.