Serie D: prestazione positiva e 3 punti meritati a Romagnano Sesia

 
Le ragazze ci mettono la giusta grinta per sbancare il difficile campo di Romagnano
Partita ben giocata da parte delle bianco-blu, che tornano ad offrire una prestazione molto positiva dopo l’ultimo periodo di appannamento. Tre punti che ci consegnano la salvezza matematica, dimezzano lo svantaggio dai play off (-3 stasera) e ci confermano al quarto posto di questo tiratissimo campionato.
Mancano ancora Sara Molino e Valentina Michelini, mentre Ludovica Ingignoli è in panchina solo per onore di firma, Roberto Gilli è a casa in fase pre – papà bis e così Williams manda in campo Carola Piovesan in palleggio, Lucry Boaglio opposto, Saretta Cortelazzo e Camilla Dametto in banda, Ilaria Fasano e Stefania Durando al centro con Elisa Guarise libero.
Primo set punto a punto, le ragazze di casa giocano bene, ma sono le nostre che appaiono più pimpanti e in partita; la prima metà di set si svolge così punto a punto, ma appena le biancoblu riescono a trovare il giusto turno in battuta di Ste il parziale piega decisamente verso Cambiano e dal 15 pari si passa al 16 – 25.
Secondo set con sestetti immutati e il trend del finale precedente prosegue anche in questo, subito in vantaggio InVolley che con buone difese ed attente rigiocate scava il solco già dai primi punti, a nulla serve il tentativo di rimonta della squadra di casa che non si avvicina mai e chiude 17 – 25.
Di tutt’altro tenore il terzo parziale, bei turni di battuta casalinghi minano le nostre sicurezze e ci costringono a partire sotto nel punteggio e a caricarci di errori, Williams cambia ben presto Saretta con Marianna Tamagnone e Lucry con Francesca Anderlini ma l’indirizzo del set non cambia e la squadra non ha la forza per recuperare le avversarie, che giocano bene e non concedono nulla, 25 – 18 il finale.
Quarto set con inversione delle ali da parte di Williams, ma i primi punti sono preoccupanti per InVolley, 4 errori in apertura costringono il mister a chiamare già il tempo sul 4 – 1 per non far scappare le bianche di casa. Il tentativo riesce perché, pur soffrendo e non offrendo più la prestazione pimpante dei primi due parziali, le ragazze tornano in partita e si riportano avanti nel punteggio; qui si erge protagonista assoluta Ilaria che non viene più presa dalle avversarie e consegna un bel “gruzzolo di punti alle ospiti, fine set tutto di marca InVolley così, con le ragazze di casa che non riescono più a stare in scia e soccombono 18 – 25.
Finalmente di nuovo una partita ben giocata dalle ragazze di Williams, che, pur non avendo ancora la continuità di gioco necessaria mostrano l’atteggiamento e la caparbietà di chi vuole fortemente ottenere un risultato, fondamentale in questa parte decisiva di stagione. Brave in modo particolare oggi Ilaria, Camilla e Elisa.
Williams: “Brave le ragazze, non era proprio facile venire a Romagnano e comandare il gioco per lunghi tratti. Invece le ragazze si sono dimostrate le qualità che hanno, sono loro le prime che devono credere in quello che stanno facendo. Abbiamo ancora dei black out, ma sappiamo di non poter essere perfetti; sappiamo solo che questi black out devono durare meno punti possibili per vincere le partite importanti. Molto bene la difesa oggi, finalmente ho visto la voglia di andarsi a prendere la palla, anche quando la posizione non è corretta o la postura non perfetta. Ma se c’è la voglia la palla la tocco e la tiro su, in allenamento si può migliorare il resto, la voglia le ragazze ce la devono avere dentro. Grazie mille ancora a Daniele e Claudio che in questo momento di “assenza paterna” di Roberto vengono a darci una mano per gestire al meglio possibile le partite in Serie D”.
Chatillon vince 3 a 1 con Cogne e rimane in fuga, Pozzolo soffre ma vince 3 a 0 a Novi, Gavi incontra poche difficoltà a chiudere 3 a 0 sul Green Volley. In coda Trecate batte Acqui 3 a 2 e si avvicina al quart’ultimo posto.
Diciassettesima Giornata di campionato con questi risultati nel Girone B:  Trecate – Acqui 3 – 2; Pavic – InVolley 1 – 3; Valenza – Verbania 3 – 0; Novi – Pozzolo 0 – 3; Chatillon – Cogne 3 – 1; Gavi – Green 3 – 0; Aosta – Omegna 2 – 3.
 La classifica: Chatillon 50; Pozzolo 44; Cogne 40; InVolley 37; Gavi 35; Omegna, Valenza 32; Pavic 27; Green Volley, Aosta 26; Novi, Acqui 14; Verbania 13; Trecate 9.
In Under 16 lunedì sera alle 20.15 ritorno della semifinale contro il Lilliput, venerdì alle 20.30 sempre al Wojtyla anticipo contro il Valenza.
 
GS PAVIC – INVOLLEY                          1   –   3            
   (16/25 – 17/25 – 25/18 – 18/25)
 
Piovesan C. 2; Boaglio L. 14; Cortelazzo S. 15; Fasano I. 16; Ingignoli L. ne; Dametto C. 15; Durando S. 6; Guarise E. L; Tamagnone M. 0; Vazon Colla C. 0; Anderlini F. 0.
Allenatore: W. Cavallari
ViceAllenatore: D. Turino
Dir. Acc.: F. Tamagnone