2001 U16 Final Four

Si chiude l’annata del 2001

… E anche con il gruppo 2001 terminiamo la stagione pallavolistica col quarto posto in Regione di una squadra che, per la quasi totalità, regalava un anno a tutte le avversarie!
Se si vuole definire l’andata di questo gruppo con un unico aggettivo direi: GRANDISSIMA !
Ma è giusto entrare un po’ nei particolari…
L’obiettivo iniziale era: salvezza (anche all’ultima giornata) in serie D, final four provinciale, e piazzamento tra le prime otto nel regionale, già “tanta roba” per il primo anno Under 16…
E invece: salvezza raggiunta con un mese di anticipo in serie D, terzo posto nel difficile girone iniziale regionale, vice-campioni provinciali, final four regionale con medaglia di bronzo sfiorata!

È doveroso dunque citare tutte le componenti ed i componenti di queste imprese:

FEDERICO TRINCHERO: il condottiero capace di gestire al meglio ogni situazione e dare sicurezza alle ragazze e soprattutto di guidare uno staff ineguagliabile il tutto prendendo anche il tesserino da allenatore di secondo grado con 90/100!
ANDREA BARISON: fidato “secondo” cresciuto alla grande ed ora anche allenatore di primo grado
ROBERTO MOSCHINI: sempre di corsa per i tanti impegni ma anche preparatore atletico fidato
SIMONE SALA: a totale disposizione dello staff sia sul campo che come scoutman ed ora anche lui allenatore patentato
WILLY CAVALLARI: con un palmares di tanti titoli, si è messo umilmente a disposizione dello staff con la sua esperienza
RICCARDO MULATERO: l’angelo protettore di muscoli ed articolazioni delle ragazze, sempre disponibile e professionale (esemplare il lavoro su Eugenia rimessa in piedi per una grande final four)
IVAN DALL’OSTO: entusiasmo e disponibilità esemplari nel seguire abbigliamento, camp3 e all’occorrenza… Anche papà adottivo (di Francesca)!

E veniamo alle atlete:
ELISABETTA BAIOTTO: la nostra capitana, ottima nello spogliatoio e palleggiatrice di sicuro avvenire, palleggio “delizioso”!
ELEONORA BATTE: la “gigante buona” unica 2000 subito integrata con le 2001, in continua crescita ed ha ancora margini di miglioramento
FEDERICA DALL’OSTO: sempre disponibile in allenamento (spesso anche al sabato) ha dato un ottimo contributo con molta intelligenza e grinta sotto rete e in battuta
REBECCA D’ERRICO: non è mai facile fare il secondo palleggiatore, quando poi davanti c’è il meglio in Piemonte, ma lei sempre pronta all’occorrenza ha fatto il suo (esemplare la partita con Alba nel girone)
RUXANDRA FLUERAS: da protagonista in battuta e attacco (lo scorso anno) in poco tempo e’ diventata libero di sicuro affidamento e certo avvenire!
REBECCA LIONETTI: una bella annata con tanto lavoro in ricezione e in battuta, ma anche tanta manualità in attacco
FRANCESCA MAZZUCCHELLI: la “straniera novarese” si e’ integrata alla grande: tanti chilometri in macchina e tanti sacrifici per migliorare sul campo, ma il risultato è stato ottimo così come il suo contributo
FRANCESCA MOLINO: tante ore di allenamento e poco campo, ma sempre massima disponibilità e soprattutto sempre pronta all’occorrenza con la battuta importante
EUGENIA OTTINO: grinta, mancina dai tanti punti in attacco, battuta incisiva, ma anche strepitose difese: cosa vogliamo di più? Il futuro è suo!
SARA STIVAL: prima centrale fortissima, poi nel finale di stagione diventata braccio potente drll’attacco… E migliorerà ancora! Una certezza per i prossimi anni!

Un grazie va anche alle atlete del 2002 chiamate spesso ad integrare il gruppo e sempre disponibili ( nella final four regionale SONIA FRADIANTE e GIUDITTA FRACASSO , schierata con ottimi risultati nel finale come libero

Il grazie va poi allargato ovviamente alla società che ha creato l’ennesimo gruppo vincente!

E non dimentichiamo naturalmente i genitori instancabili autisti e sempre tifosi ma anche gli allenatori degli altri gruppi (DANIELE e FEDERICO) per uno staff tecnico societario super collaborativo, i tifosi ( dirigenti e genitori delle altre squadre e del Minivolley)…

È già si lavora per la prossima stagione…

Ebbene sì … Questo è L’ IN VOLLEY !

Gianni Grosso

Leave a Reply