il ’98 strappa un punto alla prima in classifica in under ’16

Dopo il facile incontro infrasettimanale in under 14 ad Almese, con netta vittoria per 3 a 0, il week end si prospettava decisamente più impegnativo anche se tra i legni amici del Palawojtyla.
Si è cominciato domenica mattina in under 14 sul campo centrale con la buona squadra del Lilliput. La partita non ha praticamente avuto storia e sono a confermarlo i parziali di 25-11, 25-13 e 25-14. Bene il fondamentale della battuta favorito dagli ampi spazi a disposizione.
Decisamente altra partita al pomeriggio con la prima in classifica del girone B dell’under 16. All’andata la squadra dell’ Alto Canavese non ci aveva concesso nulla. Un 3 a 0 secco con parziali veramente inediti per la nostra squadra (11,13 e 16).  Le nostre ragazze scendono in campo con la giusta concentrazione ma confermano un po’ la loro caratteristica che le vede spesso partire non al massimo nel primo set. E’ così l’Alto Canavese ad aggiudicarsi un primo tempo, comunque ben giocato da entrambe le parti, per 25 a 21. Altra musica nel secondo set. L’ Involley ’98 tiene bene in difesa e riesce a far male in attacco, aggiudicandosi il set per 25 a 22. Uno pari. Le ragazze ospiti non la prendono bene e nel terzo set fanno valere la loro maggiore età ed esperienza aggiudicandosi il tempo per 25 a 18. Il nostro attacco non riesce più ad incidere come prima e ne risentiamo. Finita? No, non noi. Nel quarto set l’ Involley mette in campo LA SQUADRA. Stefano chiede alle ragazze di sacrificarsi, anche chi non riesce a far bene nel proprio ruolo si deve mettere a disposizione del gruppo. Così è. Il gruppo regge, tira fuori tutte le energie rimaste e porta a casa il set per 25 a 19. Incredibile, grandi! Purtroppo c’è ancora un set e noi energie non ne abbiamo più.  Il quinto set non viene praticamente giocato e termina 15 a 4 per le forti avversarie del Canavese.
Una buona giornata, abbiamo portato via un punto alla capolista e non è poco. Abbiamo dimostrato cosa siamo in grado di fare e che sappiamo soffrire senza mollare mai. Forza Chieri!! Forza noi!!