Serie C: con l’Ovada in casa prima sconfitta interna

 
Nella seconda gara di ritorno del campionato di C, prima sconfitta interna per la squadra di Daniele e Trinca; causa di tutto la poca lucidità nei momenti finali dei set e solito sbandamento che fa perdere punti al gruppo.

Il primo set lo giochiamo con molta intensità, la preparazione della partita fatta in settimana fa vedere i frutti, dal 16-10 per noi però si inceppa qualcosa, le ali fanno fatica a mettere giù la palla e non sono incisive come al solito, tanto che ne risente anche la difesa e poi per motivi ancora sconosciuti la nostra battuta inizia a casale di intensità, sta di fatto che le ospiti prendono coraggio e si portano pari per poi superarci andando a vincere il set.
 
La cattiveria però con cui andiamo ad affrontare il secondo parziale è molto incoraggiante, ricominciamo a battere meglio e il rapporto muro/difesa cresce dando alla seconda linea vantaggi sulla posizione da assumere sull’attacco avversario.
Nel secondo e terzo set si ha la netta sensazione che la squadra Astigiana/Cambianese sia sulla strada giusta per prendersi la vittoria finale.
 
Il quarto set invece ci vede sempre sotto, di 2/3 punti, tanto che dobbiamo fare uno sforzo enorme per recuperare la situazione, l’opposta alessandrina viaggia a vele spiegate e ci fa punti ogni volta che attacca, non riusciamo a contenerla, ma in tutte queste difficoltà diamo un colpo di reni e superiamo 23-22 le ragazze di Ovada, poi l’arbitro ci fischia un tetto (Giusto!) e dal 23-23 del quarto set commettiamo solo errori e la nostra partita finisce.
 
Il tie-break non è giocato per nulla e meritatamente le ospiti vincono partita e 2 punti in palio, complimenti!
 
Daniele:”Sono amareggiato perché nel primo e quarto set non abbiamo dimostrato la nostra cattiveria agonistica che ci ha accompagnato in tutte le nostre vittorie, abbiamo faticato parecchio in vari fondamentali, e alcune giocatrici importanti hanno sbagliato l’approccio alla partita, è un peccato perchè davanti a noi qualcuno ha perso dei punti; ci rialzeremo subito e lotteremo per un posto importante!”
 
Sabato 19 alle ore 18.30 trasferta a Cossato (Biella), per la sfida contro il Teamvolley.
 
 
Asti InVolley – Plastipol Ovada     2 – 3
                                               (23/25 – 25/18 – 25/22 – 23/25 – 8/15)
Bersighelli C., Cavaglià E., Durando S., Fasano I., Fullin R., Grattarola F., Grattarola M., Ingignoli L., Mariotti F., Paggi S., Pasini G., Tamagnone M.
Allenatore: Daniele Turino
ViceAllenatore: Francesco Trinchero
Dirigente: Francesco Tamagnone