Serie C: nulla da fare a Candiolo

Dopo quattro partite consecutive dove si raccoglievano punti e si muoveva la classifica, arriva il primo stop esterno da cui torniamo a mani vuote.
Prive di Luisa Martin per malatttia, Michela Bevilacqua per infortunio al ginocchio e Ariana Pirv, andata a Lucca con la B1, giochiamo alla pari contro il Chisola, squadra di vertice e solida in tutti i fondamentali, fino a metà di tutti e tre i set, poi sono sempre gli errori gratuiti a penalizzarci, anche perchè fatti in sequenza; quei 5 minuti di calo d’attenzione in ogni set fanno sì che le avversarie prendano un leggero vantaggio che gestiranno fino alla fine.

La sfida era sicuramente proibitiva, ma qualcosa di positivo si è visto e si è riusciti a mettere in campo soluzioni che si stanno provando in allenamento veramente da poco; bisogna lavorare sulle continuità ed evitare i cali d’attenzione da metà set in avanti.
 
InVolley Chieri ’76 – Chisola:  0-3  (19-25, 16-25, 18-25)
Rosa:
Garnerone R.(cap.), Cogliandro A., Bourlot I., Crivellaro E., Casagrande S., Rossetti I., Bertola E., Vergnano A., Aimasso A., Curiazio D., Tofi G.

Prossimo appuntamento fra le mura amiche il 3 Dicembre ore 21.00 contro il Pavic Romagnano.