Serie C: passo indietro

 
Brutta prestazione casalinga contro il Valsusa Condove
 
Squadra sempre più limitata nei numeri, purtroppo anche Gaiotti si infortuna nelle prime fasi della partita.
 
Approccio completamente sbagliato della squadra alla partita, molle, confusionario, timoroso e superficiale; questo ci costringe a rincorrere sempre nei primi due set senza mai la capacità di mettere il naso avanti. Dall’altra parte una squadra vogliosa di portare a casa il risultato e così primi due set facilmente nelle mani del Valsusa.
 
Terzo e quarto set con un parziale risveglio, qualche sprazzo di buon gioco basta per riportare il risultato in parità. Purtroppo alla fine del quarto la concentrazione e la cattiveria utilizzata per il recupero svaniscono, gli errori tornano ad essere preponderanti, ma grazie al vantaggio accumulato si arriva comunque sul punteggio di 2 – 2.
 
Quinto set nel quale l’attenzione è nuovamente pari a zero, il Valsusa ringrazia e porta a casa 2 punti fondamentali per la loro classifica.
 
Poco da dire, quando solo 2 giocatrici terminano la partita con più punti che errori vuol dire che molto non ha funzionato. Nonostante le assenze, gli allenamenti gestiti con la squadra di Turino e quella di Rondinelli non facevano presagire una debacle così grave. Occorre rimboccarsi le maniche e ricordate a tutti quali sono le priorità e quali i mezzi per raggiungere questi obiettivi, per non vanificare una parte centrale di stagione positiva. Non è una sconfitta che può rovinare quel lavoro e quel livello di pallavolo raggiunta, però occorre imparare dagli errori per evirare di ricommetterli nel futuro più prossimo.
 
Si torna a guardare attentamente la classifica, il Corneliano che vince 3 – 0 a Morozzo, rosicchia altri 2 punti e ci consiglia di preparare al meglio la partita della prossima settimana. L’Asti Kid perde 3 – 0 a Collegno e non muove la classifica, così come il Racconigi che viene sconfitto in casa per 3 – 1 dal Calton. Per le posizioni che contano il Villata si sbarazza anche dell’Area 0172 grazie al 3 – 0 in terra cuneese. Oggi derby tra le società storiche cuneesi, Sant’Orsola e Cuneo e, partita che ci interessa direttamente, New Volley – Valnegri Acqui.
 
Classifica: Villata 54; Sant’Orsola 53*; Collegno 42; Bra 37; Cuneo 33*; Calton 33; Sporting Acqui 29*; Asti InVolley 26; Erbavoglio Asti 23*; Asti Kid, Corneliano 17; Valsusa 13; Racconigi 9; Morozzo 7.
 
Prossimo incontro a Corneliano domenica 21 alle ore 17.30.
 
ASTI INVOLLEY – VALSUSA CONDOVE                 2   –   3
            (22 – 25; 22 – 25; 25 – 15; 25 – 20; 13 – 15)
Asti InVolley: Sturari; Menardo; Paggi (L); Casagrande; Guarise; Gaiotti; Durando; Palazzo; Mascherini; Cortelazzo; Ingignoli; Martin (L); Grattarola. All. Martinoli – Vice Cavallari.