Serie C: sconfitta di misura a Caluso, tanti errori e poca lucidità

 
A Caluso, nell’ultima gara del girone di andata, contro il Calton Volley, prima sconfitta dopo 4 vittorie consecutive; la squadra di casa ha fatto della difesa e dei pochi errori il punto di forza; da parte nostra molti errori che purtroppo hanno fatto si che la squadra di Daniele e Trinca non facessero il salto di qualità.
 
Assente per convocazione in B1: Mariotti.
Primo set partenza il sestetto in campo è composto da Ingignoli in palleggio, Bersighelli opposto, ali Fasano e Pasini, centrali Durando e Grattarola, libero Paggi.
Il primo set facciamo molta fatica in ricezione e a muro difesa, senza contare i molti errori in attacco e in battuta, purtroppo non si riesce a cambiare rotta nell’arco di tutto il set, e si finisce per perderlo a 21.
 
Nel secondo set Cavaglià entra a palleggiare, la ricezione migliora e il gioco ne giova! Subito si va avanti nel punteggio e si mantiene un discreto margine sulle padroni di casa, solo una flessione finale fa tornare sotto il Calton, ma si riesce a chiudere agevolmente. 25 a 21.
 
Il terzo set è molto combattuto, punto su punto tutta la durata del parziale; gli errori aumentano col passare delle azioni e arrivando alla fine commettiamo più sbagli degli avversari, purtroppo non si riesce a dare il colpo di reni che serve a vincere il set, così ai vantaggi la squadra di casa si aggiudica il set 26 a 24.
 
Il quarto lo affrontiamo con rabbia e concretezza, subito riusciamo a scavare un solco tra noi e le ragazze ospitanti, che non riusciranno più a riprendersi, così finiamo il set vincendo a 15.
 
Arriviamo al tie break cariche, ma non realizziamo sul campo tutto il nostro potenziale, gli errori aumentano col passare dei punti, gli ultimi 4 della gara che ci condannano alla sconfitta finale sono degli errori in attacco, e giustamente il Calton gioisce per la vittoria finale per 15 a 10.
 
Daniele: “Abbiamo giocato 5 set ogni volta in 4 persone anziché in 6/7; ogni set c’è stata qualche giocatrice che si è tolta dalla lotta sul campo e che ha sbagliato l’impossibile, abbiamo regalato alla forte squadra di casa ben 2 set e mezzo di errori, così non puoi pretendere di vincere, le ragazze lo sanno e faremo tutti in modo di cambiare questo trend che ci condanna più del dovuto”.
 
La prossima settimana faremo visita al Borgaro che è in piena zona playout e che sarà affamata di punti: sarà la prima del girone di ritorno, alle 20.30 a Borgaro Torinese.
 
Calton Volley – Asti InVolley     3 – 2
                                   (25/21 – 21/25 – 26/24 – 15/25 – 15/10)
Bersighelli C., Cavaglià E., Durando S., Fasano I., Fullin R., Grattarola F., Grattarola M., Ingignoli L., Paggi S., Pasini G., Tamagnone M.
Allenatore: Daniele Turino
ViceAllenatore: Francesco Trinchero
Dirigente: Francesco Tamagnone