Serie C: sconfitta meritata a casa del Cuneo

 
In quel di Cuneo del Coach Conti la Squadra di Turino merita pienamente la sconfitta, anzi, vince anche quel set in più che fa ancora più rabbia viste le potenzialità delle ragazze dell’Asti.
 
Mai in partita tranne a tratti Fasano (nei primi 2 set), Torchio (anche se dolorante ad un ginocchio) e Cavaglià (esordio stagionale dopo l’infortunio in Coppa Piemonte), per il resto poche cose viste dagli spalti, i centrali poco serviti in attacco e non in modo efficace, tantissimi errori tanto che alla fine si sono regalati ben più di 2 set alla squadra di casa.
 
Un passaggio a vuoto grave dato che la partita poteva essere alla portata della nostra squadra, si è vista in campo senza molta voglia di venire fuori da un momento negativo che può capitare e neanche il set vinto ha dato lo sprint per fare il cambiamento mentale che serviva.
 
Daniele:”I problemi sono tutti da ricercare nella testa delle ragazze, tecnicamente siamo tranquilli, ma la grinta e la voglia di farsi in 4 manca e questo fa la differenza tra una squadra forte e una mediocre, noi in questo momento sicuramente non siamo forti sotto il profilo mentale e quindi anche tutto il resto non può essere positivo. Bisogna darsi una svegliata in tutti i sensi! Comincia ad essere tardi!”
 
Prossima gara casalinga contro il Valenza, ore 21 a Cambiano.
 
 
Armando Edilscavi Cuneo – Asti InVolley              3 – 1   
                                               (25/18 – 25/19 – 20/25 – 25/18)
Cavaglià E., Bersighelli C., Durando S., Fasano I., Fullin R., Grattarola F., Grattarola M., Ingignoli L., Mariotti F., Paggi S., Pasini G., Tamagnone M., Torchio L.
 
Allenatore: Daniele Turino
ViceAllenatore: Francesco Trinchero
Dirigente: Francesco Tamagnone