Serie D: a Bellinzago a casa delle prime in classifica grande vittoria da 3 punti

 
Con la rosa al 99% a disposizione, ancora ai box il libero Ivaldi ancora alle prese con la lunga guarigione per lo strappo subito, ci presentiamo a Bellinzago Novarese con molte partite e vittorie conquistate nei Tornei di Alba e Reggio Emilia, un impianto di gioco abbastanza solido e molta voglia di fare bene davanti alle prime in classifica.
 
Primo set con Eleonora Cavaglià in palleggio, Francesca Anderlini opposto, ali Ilaria Fasano e Camilla Dametto, centrali Camilla Neriotti e Francesca Mariotti, libero Alessandra Vergnano.
La partenza non è delle migliori, tanti errori consecutivi non ci fanno fare il salto di qualità durante la prima parte della gara, siamo punto a punto fino al 12 pari con disattenzioni generali, i nostri 2 centrali quasi mai presi in attacco, poi riusciamo a far prendere fiducia alle padrone di casa, che non ne hanno bisogno dato che sono molto forti, e lasciamo andare via il set in malo modo, nulla serve l’entrata del capitano Marianna Tamagnone, di Margherita Grattarola e Iride Campolo, il set finisce a 16.
 
Secondo set con la stessa formazione iniziale, molto più impegno sotto il profilo mentale da parte delle ragazze che non ci stanno a perdere male, i centrali continuano a dare il loro contributo positivo alla squadra anche con dei buoni muri, grazie anche alle compagne ben piazzate; la difesa grazie anche all’ordine creatosi in prima linea diventa più precisa; il gioco diventa più fluido e l’atteggiamento in campo diventa più aggressivo, il finale del set è tutto a nostro favore, anche se negli ultimi punti l’attenzione non è ai massimi livelli.
 
La nostra carica agonistica rimane alta e i restanti 2 set li dominiamo sotto il profilo del gioco, le nostre battute fanno male alla ricezione avversaria che poche volte riesce a costruire azioni veloci, il nostro muro rimane molto attivo, gli errori calano vistosamente.
 
3 punti conquistati e accorciate le distanze dal primo posto (3 punti).
 
Daniele a fine gara: “Dopo il Torneo di Reggio Emilia e gli ultimi due allenamenti ero poco fiducioso nella bella prestazione che ha sfoderato la mia squadra, ma punto dopo punto hanno dimostrato che il gioco è migliorato e che possiamo competere con le prime 3-4 del Girone, che rimane il più equilibrato e il più difficile dei tre della Serie D. Nota positiva, Alessandra Vergnano, che ha fatto il suo dovere difendendo bene e ricevendo con attenzione.”
 
 
Prossima gara sabato 16 Gennaio in casa, Cambiano, con l’Asystel Novara. Inizio gara ore 17.45.
 
 
 
Volley Bellinzago – InVolley    1 – 3
                                            (25/17 – 20/25 – 15/25 – 19/25)
 
Anderlini F., Bourlot I., Campolo I., Cavaglià E., Dametto C., Fasano I., Grattarola M., Mariotti F., Moretto S., Neriotti C., Tamagnone M., Vergnano A.
Allenatore: Daniele Turino
Vice-Allenatore: Claudio Feyles
Dirigente: Francesco Tamagnone