Serie D: prima vittoria esterna a casa della Virtus Biella

 
A Chiavazza prima e importante vittoria fuori casa per la squadra di Daniele e Claudio.
Assenti ancora Grattarola e Vergnano, la squadra si presenta in campo con Eleonora Cavaglià in palleggio e Francesca Anderlini opposto, ali Camilla Dametto e Ilaria Fasano, centrali Camilla Neriotti e Francesca Mariotti, libero Veronica Ivaldi.
 
Primo set complicato, troppo nervosi in campo e molti errori in ricezione e attacco, che ci fanno stare sotto per la maggior parte del set, sul finale anche grazie all’entrata in campo di capitan Tamagnone riusciamo a pareggiare i conti sul 19 pari e a sorpassare la squadra di casa che non riesce a tenere il nostro passo; vinto 22-25.
 
Nel secondo la formazione è identica, ma l’atteggiamento è cambiato e migliorato, riusciamo subito a prendere il largo e grazie a questo finiamo alla grande il set, entrano anche Sofia Moretto e Tamagnone a dare respiro e supporto alla squadra in campo.
 
Il terzo inizia alla grande come nel set precedente, infatti andiamo subito in vantaggio 5 – 10, 6 -12, poi succede qualcosa che non riusciamo a capire, si spegne la luce, o forse vediamo che è troppo facile, quindi ricominciano gli errori gratuiti in ricezione e difesa, in battuta non siamo più incisivi come nei set precedenti, tanto che il gioco delle avversarie si sposta tutto sulla Fast dei centrali che riesce a essere decisiva x noi, tanti punti per loro e poche difese e muri per noi; sul 24-20 riusciamo ad avere un picco d’orgoglio e arrivare a 23, ma una Fast avversaria ci fa perdere il set.
 
L’inizio del quarto set lo giochiamo molto intimorite e spaventate, tanto che andiamo in svantaggio e Daniele deve fermare tutto per far ripartire la squadra che sembra inceppata; al rientro in campo l’atteggiamento cambia e ricominciamo a ricevere e a fare molte cose ordinate, la squadra di casa non riesce a tenere il nostro gioco e quindi scappiamo nel punteggio e andiamo a vincere 17 – 25.
 
Daniele: “Siamo molto contenti per quello che è successo in campo: partenza negativa, poi grande ripresa che ci ha portati a vincere alla grande il primo e secondo set, calo e nuova ripresa; fa parte del nostro dna purtroppo avere alti e bassi, squadra giovane, non posso pretendere che siano al 100% sempre, ma neanche che scendano a livelli bassissimi come nella prima parte del primo set e nel terzo; proprio su questo bisogna lavorare, avere continuità nell’arco di una gara.”
 
Prossima partita a Cambiano alle ore 17.45, ospiti saranno la squadra del Teamvolley Biella Power.
 
 
Virtus Biella – InVolley     1 – 3
                                    (22/25 – 14/25 – 25/23 – 17/25)
 
Anderlini F., Bourlot I., Campolo I., Cavaglià E., Crivellaro E., Dametto C., Fasano I., Ivaldi V (L)., Mariotti F., Moretto S., Neriotti C., Tamagnone M.
Allenatore: Daniele Turino
Vice-Allenatore: Claudio Feyles
Dirigente: Francesco Tamagnone