Serie D sconfitta nonostante un gioco discreto, conferme in Under 16 contro il Parella

La trasferta di Barge era sicuramente un passaggio delicato per la nostra formazione in serie D nonostante arrivassimo a questo appuntamento motivati dalla recente vittoria con il Racconigi.  
Per l’ennesima volta la nostra squadra ha giocato alla pari con le avversarie per quasi tutto l’incontro e come al solito hanno pesato la maggiore esperienza delle avversarie in grado di proporre soluzioni di attacco diverse e portare a termine le azioni in modo più concreto.
Il primo set perso a 20 dimostra che siamo stati dentro la partita, ancora di più il secondo set perso 25 a 27 (probabilmente un diverso esito in questo secondo parziale avrebbe dato una svolta diversa all’incontro, chi può dirlo…). Bene ovviamente il terzo set vinto a 19 mentre nulla si è riusciti a fare nel quarto dove il Barge si è imposto 25 a 18. La sconfitta ovviamente da fastidio ma la prestazione decorosa ed uno stato di forma della squadra progressivamente in crescita da inizio stagione ad oggi fa ben sperare.
Domenica invece si è svolta la prima gara del girone di ritorno in under 16 contro il Parella tra le mura “nemiche” di via Vigone.  Nemiche per modo dire ovviamente, tanti tra il pubblico ed in campo gli amici incontrati per l’ennesima sfida . Nemiche di fatto per il tifo assordante della torcida casalinga, per fortuna solo nei primi 2 set (per merito nostro) e a fine partita (grande merito loro, le loro ragazze lo meritavano).
Da segnalare anche il buon sostegno fornito dal nostro nutrito gruppo di donne/mamme al seguito.
Venendo alla partita, sarebbe corretto dire che alla nostra formazione mancavano veramente tante titolari ma come si fa a parlare di riserve di ragazze che danno tutto in allenamento, che giocano stringendo i denti resistendo a piccoli inconvenienti fisici e che sono in grado di portare a casa l’intera posta contro la seconda realtà provinciale (sulla base degli attuali risultati). Ma veniamo al gioco “giocato”. Nel primo set commettiamo un sacco di errori, in certe occasioni ci perdiamo in campo, mentre le ragazze del Parella sono molto concrete e attaccano con cattiveria. Perdere a 19 ci sta tutto. Claudio riprende le ragazze e da le indicazioni del caso. Il secondo set è caratterizzato da un grande equilibrio fino al 20 pari. Poi riusciamo ad emergere e distaccarci vincendo a 22. Quì sicuramente la svolta della partita. Nel terzo set, seppur di misura siamo sempre in vantaggio e lasciamo le avversarie a 21. Nessuna storia nel quarto ed ultimo set dove vinciamo a 14.
Concludendo, buona ed importante vittoria ottenuta attraverso un gioco di squadra discreto e qualche ottima individualità.  Ora un po’ di riposo agonistico che speriamo ci consentirà di recuperare le atlete indisponibili.