Serie D: vittoria per 3a1 a Castelletto Ticino

 
Un’altra vittoria importante ai fini della classifica per la Squadra di Daniele e Claudio, seppur con degli alti e bassi impressionanti, le ragazze riescono a portare a casa 3 punti anche in condizioni fisiche non eccelse.
 Infortunate e influenzate ancora Moretto e Crivellaro, Ivaldi presente solo per tifare per le compagne, dopo l’infortunio di sabato scorso.
 
Il Coach mette in campo Cavaglià in palleggio e Fasano opposto, ali Tamagnone e Dametto, centrali Neriotti e Mariotti, libero Vergnano.
Il primo set scivola via malamente, non ci sono collegamenti in difesa e ricezione e i molti errori non ci fanno entrare in partita; significativo il fatto che in questo primo parziale si siano fatti 8 punti e ben 9 errori.
 
Nel secondo set Daniele ridisegna la squadra in campo e mette Anderlini opposto; il gioco sembra migliorare, riusciamo a fare quel gradino mentale in più per poter aggredire l’avversario con battuta, difesa e attacco; gli errori rimangono tanti, 9, ma i punti fatti raddoppiano e ci fanno vincere il set agevolmente.
 
Anche il terzo e quarto parziale ci vede protagonisti, il nostro punto debole diventa la battuta, alla fine ne contiamo ben 12 sbagliate, un’enormità e un’assurdità; la difesa e la ricezione invece lavorano bene e fanno sì che i centrali siano ben serviti, e le ali e opposto di attaccare con un muro non sempre composto.
Il punteggio non ci vede mai sotto e i 2 set li comandiamo sempre dall’inizio alla fine, anche se i molti sbagli ci fanno traballare e riportano sotto la squadra di casa, che si avvicina senza mai aver la forza di superarci.
 
Daniele a fine gara: “Non è stata la miglior partita della stagione, comincio a vedere un po’ di stanchezza nelle ragazze, nella sosta natalizia speriamo di recuperare forze e voglia di dare il 100% ad ogni allenamento in partita; il nostro punto debole sono state le battute sbagliate anche dopo un ace fatto, non si può lasciare il cambio palla facile alla squadra avversaria, se lo devono fare loro.
Ora ci aspetta il Chisola, è uno scontro diretto per la zona alta della classifica, dobbiamo fare bene in settimana per dare il meglio sabato.”
 
Prossima gara in casa a Cambiano alle ore 17.45, avversario di turno l’Elfer Chisola Volley.
 
 
Bhs Engineering – InVolley    1 – 3
                                   (25/17 – 17/25 – 13/25 – 18/25)
Anderlini F., Bourlot I., Campolo I., Cavaglià E., Dametto C., Fasano I., Grattarola M., Ivaldi V., Mariotti F., Neriotti C., Tamagnone M., Vergnano A.
Allenatore: Daniele Turino
Vice-Allenatore: Claudio Feyles
Dirigente: Francesco Tamagnone