UNDER 16: CAMPIONESSE REGIONALI !!!!

 
3-0 netto in Semifinale sull’ Agil Trecate e in Finale sul Montalto Dora
 
L’Under 16 è di nuovo Campione Regionale, per la terza volta consecutiva l’InVolley in questa categoria vince il primo premio; negli ultimi 5 anni, da quando è stata istituita questa categoria di U16 (prima era U15), la nostra Società ha vinto 4 Regionali e in una edizione si è piazzata al secondo posto.
Con questa vittoria la squadra capitanata da Camilla Dametto si è guadagnata un biglietto per le Finali Nazionali che si svolgeranno a Roma dal 3 al 6 Giugno.
 
Tornando alla giornata di Vercelli, ci presentiamo al mattino con un avversario molto tosto, l’Agil Trecate che ha come allenatore il Maestro Paolo Cerutti, pluriscudettato al Green Volley in categorie giovanili: la nostra squadra si presenta subito bene, e dà subito l’impronta del macth, siamo molto aggressive a muro e in attacco variamo molto il gioco per mettere in difficoltà la giovane squadra novarese; il primo set è dominato fino al 20 a 11, poi un piccolo black out ci fa prendere un ace e un paio di errori in attacco portano più vicine le avversarie, ma la maggior forza nostra fa finire a 18 le velleità del Trecate.
Nel secondo set la storia è la stessa, noi al comando e poi piccoli errori che portano le avversarie ad avvicinarsi nella seconda metà del set, ma con un buon rapporto muro difesa limitiamo molto gli attacchi avversari, e il set finisce a 17.
Il terzo e ultimo set è tutto a senso unico, l’Agil Trecate fa molti cambi, ma anche Daniele fa entrare alcune ragazze dalla panchina, e la storia non cambia, le novaresi finiscono a 5 e la Finalissima è conquistata.
 
Nell’altra gara risultato sorprendente: Balamund – Montalto Dora 2-3, da 3 anni a questa parte la Finale Regionale è la medesima della Finale Provinciale torinese.
 
La FINALISSIMA
Il rischio più grande era quello di sottovalutare la squadra del Montalto dopo averla battuta altre tre volte durante la stagione, compresa la finale provinciale.
Ma il team di Daniele e Claudio, dopo una chiacchierata faccia a faccia entra subito in campo decisa a fare bene, piccole sbavature però fanno rimanere in bilico il punteggio nella prima parte del set, complice anche la tensione per la Finale, ma ci pensa capitan Dametto a prendersi sulle spalle la squadra e con un paio di giocate, sia in ricezione che in attacco, ci tiriamo su e da quel momento la squadra comincia a giocare e diventa padrona del gioco; sia primo che secondo set sono giocati con la massima attenzione, senza dare una via di scapo alle eporediesi che dal 21 marzo (giorno della Finale Provinciale) sono cresciute molto, tanto che in semifinale avevano battuto il Balamund che milita in Serie C.
Il terzo lo dominiamo dal principio, Daniele fa entrare praticamente tutte le ragazze per farle diventare partecipi di una vittoria che va suddivisa tra tutte e 14 le componenti della squadra che sono arrivate fino a questa giornata di Vercelli.
 
Per finire in bellezza la giornata la Federazione del Piemonte nel nome di Ezio Ferro ha nominato Eleonora Cavaglià miglior palleggiatrice della Regione.
 
Daniele a fine giornata: “Partire favoriti non è mai facile, oggi le ragazze hanno dimostrato che anche con questa pressione addosso possiamo fare bene; le sbavature ci possono essere durante l’arco della giornata, ma finire le partite sempre in questo modo ti fa ancora di più venire la voglia di lavorare in palestra per raggiungere un altro risultato, le Finali Nazionali; dobbiamo fare meglio che negli ultimi 3 anni dove siamo arrivati un po’ scarichi mentalmente e abbiamo fatto fatica a entrare nella giusta mentalità. Un applauso a Eleonora che ha giocato in condizioni fisiche precarie e nonostante questo ha vinto il premio come migliore palleggiatrice del Piemonte, e un applauso anche all’altra palleggiatrice, Serena, che da 2-3 settimane non si sta allenando neanche al 50% a causa di un problema al ginocchio, ma che è entrata e a fatto subito un’ace che ci ha portato al match point della Finale. Le altre ragazze hanno fatto sì che questo risultato fosse così meraviglioso: a partire dal Capitano Camilla Dametto, che oggi ha fatto il Capitano vero e proprio, Ilaria, Margherita Masche, Margherita Grattola, Sofia, Fra Mario, Camilla Nerio, Isabella, Elisa, Alessandra, Veronica e Luisa. GRAZIE!
Dimenticavo….eh eh….Claudio…difficile pensare a questa squadra senza di lui!!!
Adesso sotto con il lavoro per finire bene la stagione in Serie D e lavorare per un sogno Chiamato Finale Nazionale a ROMA.”
 
 
 
 
 
Semifinale
In Volley – Agil Trecate         3 – 0
                                   (25/18 – 25/17 – 25/5)
 
Finale
In Volley – Montalto Dora         3 – 0
                                   (25/15 – 25/15 – 25/7)
 
Bourlot I., Cavaglià E., Crivellaro E., Dametto C., Fasano I., Grattarola M., Ivaldi V., Mariotti F., Martin L., Mascherini M., Moretto S., Neriotti C., Vaglietti S, Vergnano A.
Allenatore: Daniele Turino
Vice-Allenatore: Claudio Feyles
Dirigente: Francesco Tamagnone